Sana alimentazione: prodotti stagionali

0
193

Prosegue, in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 9 di Treviso, la promozione del consumo di frutta e verdura di stagione, fattore importante per una corretta alimentazione.

IL KIWI è ricco di vitamina C, potassio e antiossidanti, è fonte di fibra e contiene anche calcio, fosforo e magnesio.
La pianta è originaria della Cina ma i primi a diffonderla ed adottarla furono i neozelandesi (il nome deriva dall’uccello simbolo di questa nazione), alla fine del Novecento si diffuse anche in Europa e soprattutto in Italia.
Conservazione: a temperatura ambiente massimo 5 giorni, in frigorifero più di 5 giorni in idonei sacchetti e in freezer, lavati, asciugati, affettati e riposti in appositi contenitori, per circa 10 mesi.
150g (2 kiwi medi) = 66 calorie. Stagionalità: da ottobre a maggio

IL CAVOLFIORE è ricco di potassio, acido folico, fibre, calcio, ferro, fosforo e vitamina C.
La pianta arrivò in Italia grazie ai veneziani che lo acquistarono nell’isola di Cipro.
Conservazione: in frigorifero per massimo 5 giorni nello scomparto della frutta e verdura e in freezer, precedentemente cotto, anche per 1 anno.
200 grammi = 50 calorie. Stagionalità: da settembre a maggio.

LA RICETTA: PURÈ DI CAVOLFIORE
Ingredienti per 4 p.: cavolfiore in quantità libera purché abbondante,
100g di formaggio spalmabile a ridotto contenuto di grassi.
Procedimento. Cucinare il cavolfiore a vapore, finché non diventa
morbido. Frullarlo assieme al formaggio. Servirlo ben caldo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here